La Costellazione di Orione

LA COSTELLAZIONE DI ORIONE è senza dubbio una fra le più belle di tutto il cielo ed è così evidente che anche il più sbadato osservatore di stelle non dimenticherà mai la sua configurazione una volta che l’ abbia vista. Il cacciatore viene generalmente rappresentato dalla figura di un uomo , con una spada appesa alla cintura , che incalza il toro ♉ ( confinante) con una grossa clava brandita con la mano destra . La mano sinistra afferra una pelle di leone che gli serve da scudo.tre stelle brillanti della seconda magnitudine , quasi perfettamente allineati e a spazi equidistanti fra loro , formano la cintura , o cinto . Alcune fonti autorevoli si riferiscono a queste come si tre re ed altre come al bastone di Giacobbe , alla verga o al rastrello . Se si prolunga una linea al di là di queste tre stelle prominenti ,verso est essa addita Sirio e verso ovest la giallo arancio aldebaran ( l’ occhio del toro) e le pleadi.

Tratto dal ” il libro delle stelle” di Peter Lancaster Brown.